Salmerino in tapenade con purea di patate e cipollotti novelli

  

Luglio 29, 2016

  • Preparazione: 1 hr
  • Cottura: 5 mins
  • Dosi per: 4 persone

Istruzioni

1Con una forchetta sgranare e ridurre le patate a un composto grossolano, condire con olio, sale e pepe, aggiungere un cipollotto affettato molto sottile e marinato per mezz’ora in olio e aceto.

2Comporre dei tortini aiutandosi con un coppapasta.

3Ricoprire i filetti da ambo i lati con la tapenade, premendola bene per farla aderire.

4Passare i filetti in una miscela di semolino e foglie di timo tritate finemente.

5Scottare i filetti in padella con olio e.v.o ben caldo, muovendo la padella per evitare che si attacchino al fondo.

6Dorare velocemente da ogni lato per poi completare la cottura in forno a 220° per circa 5 minuti.

7Nella padella già utilizzata per scottare i filetti, far dorare da entrambi i lati i tortini di patate.

8Friggere le chips in olio di semi fino a renderle croccanti e dorate.

9Disporre nel piatto un tortino di patate, sopra il filetto e a finire le chips.

10Completare il piatto con la tapenade rimasta e qualche anello di cipollotto e qualche cima di timo fresco.

(*) per la tapenade:
tritare grossolanamente al mixer:
120 g di olive nere denocciolate
1 o 2 acciughe dissalate e spinate
1 cucchiaino colmo di capperi dissalati
3 cucchiai d’olio e.v.o. del Garda
½ spicchio d’aglio
Sale e pepe

Ingredienti

800 g di filetti senza pelle di Salmerino

120 g di tapenade (*)

100 g ca. di semolino

timo

300 g di patate lessate

100 g di cipollotti novelli (o scalogno)

Olio e.v.o. del Garda

Sale e pepe

Una patata affettata a chips sottili

Olio di semi di arachidi per friggere

00:00

0 Recensioni

Tutti i campi e lo star racing sono richiesti per inviare una recensione.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.