Descrizione Progetto

CUOCI E GUSTA

Vai alla linea

FRESCA BONTA’

Vai alla linea

GOLOSI AFFUMICATI

Vai alla linea

PRONTI DA GUSTARE

Vai alla linea

PRODOTTI ASTRO

FILETTO DI SALMERINO ALPINO

Linea fresca bontà

I prodotti della linea Fresca Bontà sono tutti senza conservati e senza additivi aggiunti.

Friend of the Sea

certificazione di prodotti della pesca e dell’acquacoltura sostenibile

Ricco di Omega 3

Prodotto ricco di omega 3, adatto ad adulti e bambini

Il Salmerino è un pesce delicato, genuino e dalle carni prelibate, allevato solo nelle acque pure e fredde delle montagne del Trentino che comporta uno sviluppo ed una crescita lenta dei salmerini, con caratteristiche di salubrità e genuinità che le contraddistingue in modo netto dai salmerini di pianura. La lenta crescita permette infatti alla trota di diventare più soda e più snella consentendo uno sviluppo armonioso con pochissimi grassi e con elevati tenori di Omega 3.
Un ruolo di primaria importanza riviste l’alimentazione dei salmerini: vengono pertanto utilizzati solo mangimi formulati sulla base di uno specifico capitolato, elaborato in collaborazione con la Fondazione E-Mach, al quale le ditte mangimistiche devono attenersi rigorosamente.

SPECIFICHE

  • Ingredienti: Salmerino Alpino Fresco.

  • Temperatura di conservazione: Da 0° a +4°C.

  • Modalità d’uso: Da consumarsi previa cottura.

STELLE D’ACQUA DOLCE

Un ruolo di primaria importanza riguarda l’alimentazione delle trote: vengono pertanto utilizzati solo mangimi formulati sulla base di uno specifico capitolato, elaborato in collaborazione con la Fondazione E-Mach, al quale le ditte mangimistiche devono attenersi rigorosamente.

ASTRO CONSIGLIA

Cannoli di Salmerino in porchetta e fonduta di spressa
Ingredienti per 4 persone 300 g di filetti di salmerino astro, 8 fettine di pancetta stesa, ciuffetti di finocchietto selvatico, 2 picchi d’aglio, un trito di sedano, carota e cipolla, ½ lt di latte intero, 1 patata lessata, olio e.v.o. del Garda, sale e pepe, melagrana
Per la fonduta ½ lt di latte intero, 350 g di spressa tritata finemente e sale e pepe bianco
Foderare i tubi d’acciaio solitamente usati in pasticceria con una striscia di carta da forno, avvolgere sulla carta due fettine di pancetta e rivestire con un’altra striscia di carta forno. Fermare con un giro di spago da cucina.
Cuocer in forno per 8-10| a 150°. Scottare il salmerino in padella da entrambi i lati in un soffritto con l’aglio e il trito di sedano, carota e cipolla e poco olio. Coprire a filo col latte e portare a completa cottura.
Frullare finemente col minipimer ed addensare con la patata lessata passata allo schiacciapatate.
Per la fonduta portare a primo bollore in una casseruola il latte, aggiungere la spessa e mescolare fino a completo scioglimento. Condire con sale e pepe.
Velare il fondo del piatto con la fonduta di formaggio, con l’aiuto di un sac a poche riempire i cannoli di pancetta con il composto di salmerino e sistemarli sulla fonduta. Decorare con il finocchietto e qualche chicco di melagrana.
Facoltativo un giro di aceto balsamico di Modena.
Vino consigliato: TRENTINO DOC CHARDONNAY MASO TORESELLA

SCOPRI TUTTE LE RICETTE ASTRO