Trota all’arancio

  

Luglio 29, 2016

  • Preparazione: 30 mins
  • Cottura: 30 mins
  • Dosi per: 3 persone

Istruzioni

1Togliete le viscere alla trota, lavatela, asciugatela e mettete al suo interno una grossa noce di burro e del prezzemolo tritato.

2Prendete poi una pirofila, oliatela ed adagiatevi sopra la trota, salatela, pepatela e mettetela a cuocere in forno a 180° per circa mezz'ora.

3Durante la cottura dovrete di tanto in tanto muovere la pirofila per staccare il pesce dal fondo (senza però toccarlo) e irrorarlo con il liquido di cottura sprigionato.

4Quando mancheranno 5 minuti, versate sul pesce il succo di un’arancia e fate terminare la cottura in forno; sfornate poi la trota e adagiatela su di un piatto da portata.

5Versate poi nel fondo di cottura la panna e mescolate; aggiustate di sale e mettete il tutto a cuocere a fuoco bassissimo affinché il sughetto si scaldi bene, dopodichè versatelo sulla trota e servite immediatamente.

Vino consigliato: Trentino d.o.c. Chardonnay Bottega Vinai Cavit
Curiosità: La trota salmonata deve il suo nome al colore particolarmente rosato delle sue carni, che ricordano appunto quelle del salmone; il colore rosato dipende da quello di cui la trota si ciba, in particolar modo crostacei o farine di essi, e negli allevamenti, si dà molta importanza alla sua dieta proprio per ottenere questa particolare colorazione.

Ingredienti

1 arancia

1 cucchiao sale

1 trota da 800 gr circa

1 cucchiaio di prezzemolo

00:00

0 Recensioni

Tutti i campi e lo star racing sono richiesti per inviare una recensione.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.