Millefoglie di salmerino con crescenza profumata al rosmarino, vellutata allo zafferano e carpaccio di trota salmonata marinata all’arancio e aneto

  

Agosto 11, 2016

  • Preparazione: 1 hr 30 mins
  • Cottura: 30 mins
  • Dosi per: 4 persone

Istruzioni

1Stendere la pasta sfoglia a circa 4 millimetri e cucinarla a 180 gradi per 20 minuti, farla raffreddare e formare 12 stampini rotondi.

2In una padella antiaderente far rosolare il salmerino tagliato a pezzetti e profumarlo con un po' d'aglio e prezzemolo metterlo in una terrina e amalgamarlo con la crescenza, il rosmarino e il pane grattugiato, salare e pepare.

3A parte prendere la trota salmonata e scalopparla più finemente possibile, stenderla in un vassoio e spremerci l'arancio e l'aneto, salare e pepare e farla marinare per almeno mezz'ora

4Mettere in una padelle la besciamella a aggiungerci lo zafferano diluito con un po' d'acqua.

5Per la preparazione della mille foglie stendere 4 dischetti di sfoglia e farcirli con mezzo ripieno del salmerino, metterci un'altro strato di sfoglia e farcire con il resto del composto, terminare con l'ultimo dischetto di sfoglia e infornare a forno leggero a circa 120 gradi per 10 minuti.

6Per la preparazione del piatto fare una base con la vellutata allo zafferano e metterci sopra la millefoglie, e guarnire con le fettine di trota salmonata.

7Tempo di esecuzione: circa un'ora di difficoltà media.

Vino Consigliato: Bianco di Custozza

Ingredienti

200 gr pasta sfoglia

200 gr di salmerino

200 gr di crescenza

un po' di rosmarino tritato

50 gr di pane grattugiato

200 gr di besciamella

una bustina di zafferano

una bella trota salmonata Astro

un arancio

un po' di aneto tritato

00:00

0 Recensioni

Tutti i campi e lo star racing sono richiesti per inviare una recensione.