Antipasto di Carpione “incarpionato” di Alfio Ghezzi

  

Dicembre 1, 2016

  • Preparazione: 40 mins
  • Cottura: 20 mins
  • Dosi per: 4 persone

Istruzioni

1Si prendono 4 filetti di carpione senza pelle e si tagliano a cubetti da 3 cm di lato e si mettono a marinare con un miscuglio di 5 g di sale e 5 g di zucchero per 10-20 minuti.

2Passati i 10-20 minuti si lavano i cubetti e si asciugano con della carta tamponandoli.

3Una volta asciugati si passano nella farina di mais molto fine e si friggono in olio extra vergine di oliva per poco tempo, 1-2 minuti e poi si lasciano scolare dall’olio.

4Si prendono poi 250 g di cipolle rosse dolci e si affettano a rondelle molto sottili e si cospargono di 25 g di zucchero e 12 di sale e si lasciano 2 ore finche perdono tutta l’acqua.

5Una svolta scolate si mettono in un contenitore aggiungendo 35 g di limone e si lasciano in frigo.

6Si serve il carpione a cubetti sopra una insalatina di prezzemolo e orzo bollito e raffreddato con uvetta fatta rinvenire.

7Sopra al carpione marinato si mette la cipolla scolata appena tolta dal frigo.

Per questo antipasto si consiglia un vino bianco secco , vivace, armonico, con buon corpo come il TrentoDOC, vino spumante metodo classico.

Ingredienti

4 filetti di carpione

cipolle rosse dolci

limoni

sale

zucchero

00:00

1 Recensione

Loris

Marzo 30, 2017

Wow questa dev’essere squisita!

Tutti i campi e lo star racing sono richiesti per inviare una recensione.